Il Parco chiede la rettifica delle “fake” sul manifesto di Salvatori e Lundini.

Dopo il post del 21 ottobre 2019 “FUORI DAL PARCO”, l’Assessore all’urbanistica Enrico Salvatori ha affisso un manifesto, controfirmato dal Sindaco Alessandro Lundini, con il quale si  torna ad attaccare nuovamente il Parco sulla questione del  “condono edilizio 1985”.

La risposta da parte del Parco dei Monti Lucretili a quanto asserito negli ultimi giorni dal neo assessore Assessore all’urbanistica e viabilità del Comune di Marcellina Enrico Salvatori è in un comunicato stampa con che smentisce le accuse formulate e nel contempo evidenzia un “inquietudine amministrativa”.

Dopo pochi giorni dal suo insediamento, Salvatori ha già creato un “casus belli”, infilandoci in un’imbarazzante scontro con chi tutela il nostro territorio all’interno di un Parco Regionale.

Abbiamo già chiesto chiarezza su alcune dichiarazioni dell’Assessore attraverso apposita azione ispettiva, (protocollo n. 11536 del 24-10-2019, http://www.marcellina5stelle.it/lassessore-salvatori-fuori…/ ); le dichiarazioni da parte dell’ente Parco, ci spingono a sollecitare il Sindaco a chiarire le reali motivazioni della svolta politica nei confronti del sovraordinato ente Parco.

Dopo il comunicato stampa dell’Amministrazione del Parco dei Monti Lucretili e tenuto conto di quanto pubblicato dall’Assessore Enrico Salvatori chiediamo al Sindaco attraverso interpellanza protocollo n. 1681 del 12-02-2020, di seguito pubblicata integralmente, di far conoscere se le dichiarazioni dell’Assessore Enrico Salvatori nei confronti dell’Ente Parco sono veritiere e le iniziative che la Maggioranza intende intraprendere in merito alle affermazioni contenute del comunicato stampa pubblicato dall’Amministrazione del Parco dei Monti Lucretili.

Infine crediamo che ci siano ben altre motivazioni per tirare in causa il Parco viste la situazione di abbandono di zone insistenti il nostro territorio, dove la situazione ambientale è veramente critica, invece di quelle, quantomeno opinabili, asserite da una Maggioranza dimostratasi per l’ennesima volta “diversamente ambientalista” con un linea politica che intende far retrocedere il paese di 40 anni.

Interpellanza-urgente-Articolo-27-del-regolamento-del-consiglio-comunale.-Manifesto-Assessore-Salvatori-e-comunicato-stampa-Amministrazione-Ente-Parco-dei-Monti-Lucretili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.