“Gestione cimitero e servizio lampade votive Cimitero Anno 2020”

Marcellina, 13 dicembre 2019

Dopo le numerose segnalazioni, per le vie brevi, da parte dei cittadini di Marcellina in merito al pagamento del servizio delle lampade votive da parte della ditta MORASCA s.r.l. relativo all’intero anno 2020, il consigliere comunale del M5S Alessandro Marulli, fermo restante quanto rappresentato con precedenti interpellanze, peraltro mai discusse in sede di consiglio comunale, fa presente che in data 28 febbraio 2019 è scaduto il contratto Rep. 114961, raccolta nr. 14299 stipulato il 4 Novembre 2003, registrato all’Ufficio delle Entrate il 9 ottobre 2003, con il quale il Comune di Marcellina aveva concesso alla  ditta  MORASCA srl l’attività di progettazione definitiva ed esecutiva la costruzione dell’ampliamento del cimitero comunale, nonché la gestione funzionale dell’intero complesso cimiteriale (compreso il servizio di lampade votive).

Tenuto conto che, alla data odierna, la Società Morasca continua ad esercitare la gestione dei servizi in questione, nonostante la scadenza contrattuale e considerato, inoltre, la mancata pubblicazione sull’albo pretorio di atti a sostegno dell’eventuale proroga dei servizi in questione, si chiede  al Sindaco attraverso regolare interrogazione di far  conoscere:

  • quali iniziative sono state intraprese dall’Amministrazione comunale in merito alla gestione futura del Cimitero;
  • con quale atto l’Amministrazione comunale ha concesso la proroga del servizio della gestione del Cimitero e del servizio delle lampade votive per gli anni 2019 e 2020;
  • l’attuale situazione dell’ampliamento del cimitero e la conformità delle opere realizzate dalla ditta Morasca in esecuzione del progetto esecutivo approvato dall’Amministrazione comunale;
  • per ogni lotto funzionale costruito nel cimitero comunale, il nominativo del collaudatore, la data del collaudo e il relativo lotto ( articolo 13 del contratto);
  • ai sensi dell’articolo 19 –Garanzie-, l’esatto e puntuale adempimento della ditta Morasca in termini di garanzie e il valore attuale della stessa;
  • lo stato delle procedure amministrative  relative all’acquisizione dell’immobile di Morasca al patrimonio del Comune di Marcellina.

Ed infine, considerato che nell’ambito della gestione assegnata alla ditta Morasca, ai sensi dell’ex art. 84 del DPR 554/99, (Global Service), tra gli adempimenti contrattuali è stato previsto l’impegno dell’Impresa ad eseguire annualmente (a partire dall’anno di inizio dei lavori)  in modo alternato la manutenzione ordinaria delle strutture cimiteriali, per un importo pari ad  €. 15.000,00 e la manutenzione straordinaria (biennale) per un importo pari ad €. 25.000,00, tenuto conto che, alla data odierna, risultano ottemperati dalla ditta solo gli impegni finanziari fino all’anno 2013 (determinazione R.G. 789 del 23 settembre 2013), si chiede al Sindaco di far conoscere:

  • le motivazioni  del mancato adempimento contrattuale;
  • i provvedimenti disciplinari intrapresi in merito;
  • le iniziative attivate per riscuotere le somme dovute al Comune di Marcellina dal 2014 ( anno della manutenzione straordinaria biennale) ed anni seguenti dalla ditta Morasca e il relativo utilizzo delle somme in questione.
Articolo-26-del-Regolamento-per-il-funzionamento-del-Consiglio-comunale.-Interrogazione-urgente-“Gestione-cimitero-e-servizio-lampade-votive-Cimitero-Anno-2020”

DETERMINAZIONE-DEL-RESPONSABILE-DEL-SERVIZIO-LAVORI-PUBBLICI-Nr.-175-Numero-Registro-Generale-789-Data-23-09-13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.