Dal 1° settembre la scuola riapre, Marcellina cosa fa?

In data 26 giugno 2020 il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina ha emanato il Decreto n. 39 relativo all’Adozione del Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2020/2021. 

Dalla lettura dell’allegato Piano scuola 2020-2021 emerge che dal 1° di settembre 2020 le attività scolastiche riprenderanno su tutto il territorio nazionale in presenza nel rispetto delle indicazioni finalizzate alla prevenzione del contagio contenute nel Documento tecnico, elaborato dal Comitato tecnico scientifico (CTS) istituito presso il Dipartimento della Protezione civile recante “ipotesi di rimodulazione delle misure contenitive nel settore scolastico e le modalità di ripresa delle attività didattiche per il prossimo anno scolastico”.

Altresì, detto provvedimento stabilisce che gli Enti locali provvedano, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo, all’adattamento degli spazi interni ed esterni per lo svolgimento dell’attività didattica in condizioni di sicurezza, inclusi interventi di piccola manutenzione, nonché ad interventi di realizzazione, adeguamento e manutenzione dei laboratori didattici, delle palestre, di ambienti didattici innovativi, compreso l’acquisto di arredi scolastici dedicati.

Ciò premesso il Portavoce Consigliere Comunale del Movimento 5 Stelle Alessandro Marulli chiede, attraverso un’interpellanza, all’Assessore all’istruzione Alessandra Danieli di far conoscere:

  • l’elenco delle iniziative programmate dal Comune per consentire il ritorno “sicuro” dei bambini di Marcellina a scuola dal 1° settembre 2020;
  • le risorse finanziarie stanziate in Bilancio 2020 per la realizzazione delle iniziative programmate;
  • come si intende organizzare il servizio scuolabus, al fine di garantire le misure di sicurezza dei bambini;
  • come si intende organizzare il servizio mensa, al fine di garantire la massima sicurezza dei Bambini;
  • infine, tenuto conto che il 20 e 21 settembre 2020 si terrà il referendum confermativo sul taglio dei parlamentari e considerato che i relativi seggi elettorali sono allestiti  presso la sede della scuola elementare, quali iniziative intende prendere il Comune di Marcellina per evitare un’interruzione del nuovo anno scolastico dopo pochi giorni dal suo inizio.
Interrogazione-urgente-“-1°-settembre-2020-si-torna-a-scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.