Covid19, disposizioni ASL retroattive per l’I.C. Marcellina: cosa è successo?

Questi i fatti:

  • Il 2 novembre la dirigenza scolastica dell’Istituto Comprensivo di Marcellina riceve notifica da parte della ASL Roma 5, competente in materia sanitaria sul territorio comunale, di disporre in quarantena 5 classi della scuola primaria.
  • La data di inizio della quarantena si riferisce al 21 ottobre per alcune classi e al 23 e 26 ottobre per altre. Di queste l’unica ad aver ricevuto comunicazione tempestiva ed essere stata messa effettivamente in quarantena è la sola classe I-B.

Di seguito gli screeshots della comunicazione:

Nota ASL del 2 Novembre 2020

E’ evidente che la comunicazione arriva alla dirigente scolastica notevolmente fuori tempo massimo, con probabili conseguenze gravissime sulla salute pubblica di tutta la cittadinanza marcellinese.
Ci facciamo però alcune domande:

  • Vista la specificità delle tre differenti date di messa in quarantena di intere classi della primaria, come e quando la ASL è stata informata di eventuali casi di contagio all’’interno dell’istituto?
  • Quali comunicazioni sono intercorse, nelle settimane precedenti, tra istituto comprensivo, ASL e Sindaco del Comune di Marcellina?

Della situazione sono stati immediatamente messi a conoscenza i consiglieri del gruppo del M5S della Regione Lazio, i quali interverranno con atti ed interrogazioni nelle dovute sedi per avere tutti i chiarimenti su quanto avvenuto nell’ I.C. di Marcellina e le comunicazioni della ASL.

Chiederemo, inoltre, al Sindaco l’attivazione di azioni mirate al contenimento della diffusione del virus, il cui tracciamento è evidentemente sfuggito al controllo della ASL competente. Riteniamo che sia compito del primo cittadino, in qualità di responsabile della salute pubblica e investito dell’autorità conferitagli all’interno delle disposizioni dell’ultimo Dpcm, prendere, in via precauzionale, i dovuti provvedimenti in attesa della conclusione delle indagini epidemiologiche da parte della ASL Roma 5.

1 thought on “Covid19, disposizioni ASL retroattive per l’I.C. Marcellina: cosa è successo?”

  1. Se la ASL avesse comunicato al Sindaco in data 20-23 ottobre la disposizione di procedere alla quarantena cautelativa degli scolari la responsabilità sarebbe grave.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.