CONSIGLIO COMUNALE DEL 5 AGOSTO 2020

Rendiconto 2019… una voragine finanziaria!!!

Il Sindaco Lundini nel suo intervento di apertura cerca di fornire una spiegazione “contabile” sulle criticità finanziarie del COMUNE di Marcellina, esponendo  motivazioni  che non sono state determinate dalla sua amministrazione…. 

Forse, ha dimenticato che la gestione dei residui attivi al 31 dicembre   2016 era così costituita:

Residui attivi anni precedenti euro 2.859.518,67;

Residui attivi relativi alla gestione 2016 (inizio mandato 6 giugno)   euro 1.858.423,62.

Mentre i residui attivi  al 31 dicembre 2019 ammontano a circa 6.400.000,00.

 Tutto ciò ha determinato  un  disavanzo di amministrazione di euro 2.261.303,64, al quale si deve aggiungere: 

  • debiti fuori bilancio per  euro 18.246,96;
  • costituzione di un Fondo contenzioso  di euro  173.368,12, che, come dichiarato  dall’Organo di Revisione  “E’ stato accertato, infatti, che una delle cause di squilibri strutturali di bilancio è rappresentata proprio da sentenze sfavorevoli all’Ente.”

Poi, vogliamo parlare della gestione ordinaria …

Nel 2012 l’attuale Sindaco, allora in opposizione, scriveva…

Centinaia di famiglie di Marcellina sono da giorni senza acqua. Una situazione di estrema emergenza che stanno vivendo i cittadini e tra questi pensiamo soprattutto a quante difficoltà possono incontrare le famiglie con bambini piccoli, anziani, persone diversamente abili. Non capisco cosa aspetta l’amministrazione comunale, se si è accorta dei disagi, ad intervenire nei confronti dell’Acea. Non è possibile tollerare situazioni così problematiche che in paese si registrano puntualmente, basti pensare alle continue rotture della rete idrica con una dispersione di acqua incredibile”. Lo ha dichiarato il consigliere comunale di Marcellina Alessandro Lundini (Insieme per Marcellina)

Sembrerebbe leggere un articolo di questa estate, la differenza che ora ad amministrare è l’ex consigliere di minoranza, continuando a farsi prendere in giro dalla Acea ATO2 (ricordiamo la nostra mozione che prevedeva controlli sulla stessa, mai attuata), riuscendo a peggiorare non solo il problema idrico di Marcellina…

Pulizia delle strade precaria, impianti sportivi dimenticati, scuole abbandonate, viabilità problematica, parcheggi inesistenti (tranne uno abusivo in una zona pedonabile), servizi pubblici inefficienti ed inefficaci!!

Ci vuole coraggio a dire… “in 4 anni abbiamo fatto molto…” 

Fortuna la concessione di alcuni contributi dal GOVERNO che hanno consentito di realizzare qualcosa nelle scuole e  nel campo sportivo.

Comunque,  una nota positiva emerge dal Rendiconto 2019, l’entrata di euro 27.000 dalla Farmacia comunale, ma che guarda caso, invece, questa MAGGIORANZA guidata dal Sindaco Lundini intende “SVENDERE”;

ecco un’altra cosa per cui sarete ricordati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.